Clicker Training

Che cos’è il clicker? Il clicker è una scatoletta di plastica che contiene una linguetta metallica che produce un rumore simile al suono click – clack.

Come si lavora con l’approccio del clicker training? Il primo step prevede l’associazione del suono del clicker a una ricompensa, solitamente un boccone di cibo, attraverso una serie variabile di ripetizioni click-cibo. Questa fase è denominata caricamento del clicker. In seguito si passa a modellare (shaping) il comportamento del cane attraverso delle brevi sessioni di lavoro, rinforzando (e quindi cliccando) i comportamenti corretti del cane.

Quali sono i vantaggi del clicker training rispetto all’addestramento tradizionale? Il lavoro con il clicker permette di fissare con precisione estrema il comportamento del cane in un tempo ristretto (il tempo del click appunto).

Lascia inoltre ampio spazio alle proposte del cane, si conclude sempre in modo positivo ed è assolutamente bandita sia la coercizione che la correzione di un comportamento del cane: il cane pensa e propone, noi gli indichiamo quali sono le proposte adatte al raggiungimento dei nostri obiettivi, in un clima di totale apertura e collaborazione.